Antonio Strangio

Dopo aver conseguito la maturità classica, nel 2013 si trasferisce a Bologna dove si laurea in Giurisprudenza nel 2018, con il massimo dei voti, con una tesi in Diritto Commerciale dal titolo ‘’I compiti di vigilanza degli amministratori di società per azioni: tra codice civile e disciplina bancaria’’.

Dal 2015 al 2018 ha fatto parte, prima come associato poi come membro del direttivo, di University of Bologna Law Review, la prima rivista giuridica italiana interamente gestita da studenti.

Nel 2017 ha trascorso un semestre presso l’Università di Bordeaux, in Francia.

Nel 2018, prima di conseguire la laurea, ha svolto un periodo di stage presso un importante studio legale internazionale a Milano.

Successivamente, ha collaborato con due importanti studi legali di Bologna.

Rientrato in Calabria, dal 2019 collabora con lo studio ed è praticante avvocato abilitato al patrocinio.

Particolarmente interessato al mondo dell’impresa e del digitale, vi abbina una costante attività di studio e formazione.

Lingue straniere: Inglese e Francese

Aree di pratica

Istruzione ed esperienze professionali

2017

Université de Bordeaux - Progetto Erasmus

2018

Laurea in Giurisprudenza presso l'Università di Bologna

2019

Praticante Avvocato abilitato al patrocinio sostitutivo