Gabriele Macrì

Conseguita la maturità classica nel 2013, si laurea in giurisprudenza, nell’aprile 2019, presso l’Università degli Studi di Milano con tesi in diritto processuale penale inerente al D.lgs. 159/2011 disciplinante le misure di prevenzione personali e patrimoniali ed il procedimento relativo alla loro applicazione.

Nel 2018, durante il percorso di studi, ha effettuato un semestre presso Faculdade de Direito da Universidade de Lisboa, in Portogallo

Dopo aver conseguito la laurea ha svolto un importante tirocinio formativo presso la Segreteria Tecnica dell’Arbitro Bancario Finanziario – Banca d’Italia.

Da maggio 2019 svolge l’attività di tirocinio formativo ex art. 73 D.l. 69/2013 presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Milano, I Dipartimento Crisi d’Impresa-Contrasto al lavoro nero, caporalato ed evasioni contributive.

Dal 2020 collabora con lo studio ed è praticante avvocato.

Interessato al mondo finanziario e dell’impresa, si dedica con particolare attenzione allo studio della materia.

Lingue straniere: inglese e portoghese.

Istruzione ed esperienze professionali

2018

Faculdade de Direito da Universidade de Lisboa - Progetto Erasmus

2019

Laurea in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Milano

2019

Segreteria Tecnica dell'Arbitro Bancario Finanziario - Banca d'Italia sede di Milano

2019

Procura della Repubblica del Tribunale di Milano - Tirocinio ex. art 73 D.l. 69/2013

2020

Praticante Avvocato